L’ambiente influenza lo sviluppo del bambino

Non esistono soglie di consumo di alcol

Ambiente, salute, benessere: un trinomio indissolubile

AliMentAzione per il BenEssere (AMAxBenE)

AMAxBenE è l’acronimo di AliMentAzione per il BenEssere, un programma di informazione e di (auto)educazione alla Salute ed ai corretti stili di vita grazie al Trasferimento di Conoscenze basate sull’evidenza scientifica; il lettore, scorrendo le pagine che seguono, può apprendere le nozioni fondamentali venendo nel contempo invitato ad usare la mente (metti le Ali alla Mente attraverso l’Azione) e sfruttare le conoscenze acquisite per governare il proprio agire ed assumere comportamenti e stili di vita consoni.

Scopri di più..

icon-starshape-white

Il Progetto

Il concetto di “salute” è stato definito per la prima volta nel 1948 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e definito come uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale.

Leggi di più…

icon-handy-heart

L'idea iniziale

In un’epoca di grossi sconvolgimenti economici, politici, culturali, sociali, il SAPERE (= CONOSCENZA = SCIENZA) assume sempre più valore…

Leggi di più…

In Evidenza

Ginseng | Panax Ginseng C. A. Meyer

Il ginseng (Panax ginseng) è una pianta appartenente alla famiglia delle Araliaceae, conosciuta per le sue proprietà adattogene e antistress; è anche utilizzata per la cura del diabete mellito, grazie alle sue qualità ipoglicemizzanti. Invero il Panax L. è un genere di 11 specie di piante perenni a crescita lenta con le radici carnose. Il […]

Betel | Areca catechu

La palma di Betel  (Areca catechu L., 1753) è una palma originaria dell’India e della Malaysia, ma coltivata anche al di fuori del suo bacino di origine. Produce la noce di betel, utilizzata come stimolante in prevalenza in diversi Stati asiatici. Il fusto è sottile e non ramificato, alto fino a 30 m e largo circa […]

Belladonna | Atropa belladonna L.

La belladonna è una pianta a fiore (angiosperme dicotiledoni) della famiglia delle Solanaceae. Il nome deriva dai suoi letali effetti e dall’impiego cosmetico. Atropo era infatti il nome (in greco: Ἄ-τροπος, cioè in nessun modo, l’immutabile, l’inevitabile) di una delle tre Moire che, nella mitologia greca, taglia il filo della vita. La belladonna è una […]

Organismi Geneticamente Modificati (O.G.M.): sono sicuri per l’uomo e l’ambiente?

La risposta è: sì, avendo passato in rassegna tutta la letteratura scientifica prodotta sull’argomento negli ultimi trent’anni. Un Comitato Scientifico composto da scienziati di chiara fama, dopo aver analizzato migliaia di lavori, studi, testimonianze su ogni possibile aspetto riguardante la manipolazione genetica, è pervenuto a conclusioni univoche, che aiutano ad aumentare la fiducia del pubblico […]

Dal Mondo Vegetale

specie arboree, arbustive o erbacee contenenti aromi, ricchi di oli essenziali, utilizzati in

sostanze di origine vegetale usate per aromatizzare e insaporire cibi e bevande

Verdura = parti di un vegetale commestibili vs Ortaggio = prodotto dell’orto

Articoli recenti

Vischio | Viscum album

Il vischio è una pianta cespugliosa che appartiene alla famiglia delle Viscaceae (o Santalaceae secondo la classificazione APG); è una pianta dioica (con fiori solo maschili o solo femminili), sempreverde epifita, emiparassita di numerosi alberi, soprattutto latifoglie come ad esempio pioppi, querce, tigli, meli, peri, aceri e biancospini, ma anche sulle conifere: pino silvestre e […]

Strofanto | Strophantus Kombe Oliver

Strophanthus DC., 1802 è un genere di piante della famiglia Apocynaceae, originarie delle zone tropicali di Asia e Africa; ne esistono una sessantina di specie. Lo Strophantus Kombe Oliver si presenta come un arbusto basso e rampicante appartenente alla famiglia delle Lianacee; cresce nelle foreste aride e calde dell’Africa orientale. Le foglie ovoidali presentano una […]

Ricino | Ricinus communis

Il ricino (Ricinus communis L.), unica specie del genere Ricinus, è una pianta arbustiva appartenente alla famiglia delle Euphorbiaceae. Arbusto, erba annuale o albero perenne con foglie rosse o verdi appartiene alla famiglia delle Euphorbiaceae. Il nome generico Ricinus in latino significa “zecca”; la pianta è così chiamata per la somiglianza dei suoi semi con […]

Poligono giapponese | Reynoutria Japonica o Polygonum cuspidatum

Il Poligono del Giappone è una pianta infestante presente nella lista nera delle 100 piante più invasive vietate secondo l’Ordinanza sull’emissione deliberata nell’ambiente (OEDA, RS 814.911). La World Conservation Union (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura e delle Risorse Naturali) ha classificato questa pianta erbacea come: “una delle peggiori specie invasive al mondo”. La […]

Idraste | Hydrastis canadensis

L’Hydrastis canadensis (Ranunculaceae),  denominata anche Goldenseal, orange root, jaundice root, indian turmerici, eye root, eye balm o semplicemente idraste è una pianta erbacea, perenne, originaria del Canada, alta generalmente 20-30 cm, con rizoma giallo, foglie lobate (da 5 a 9) e caule peloso che in primavera fiorisce con un unico fiore di colore biancoverde; la […]

Guaiaco | Guaiacum officinale

Il guaiaco, o legno della vita (Lignum vitae), è il legno del Guaiacum officinale e del Guaiacum sanctum, alberi sempreverdi appartenenti alla famiglia delle Zygophyllaceae, originari dell’America Centrale, in particolare del Venezuela e delle Antille. Oggi la si trova soprattutto nel Messico del Sud, nelle Antille, in Colombia e in Venezuela. Il guaiaco è la […]

Gomma Guar | Cyamopsis tetragonoloba

Cyamopsis tetragonoloba è una pianta erbacea annuale delle leguminose, famiglia Fabaceae, di origine indiana, ma coltivata anche in diverse altre parti del mondo, come il Pakistan, la Cina e gli Stati Uniti. E’ una pianta che cresce in posizione verticale, raggiungendo un’altezza massima di 2–3 m.; si sviluppa da un unico stelo con ramificazione basale […]

Camomilla romana | Anthemis nobilis

La camomilla romana o nobile, conosciuta anche come camomilla inglese, è una delle numerose varianti della pianta di camomilla. Tra le erbe medicinali è la più utilizzata nel mondo occidentale. Ha proprietà rilassanti ed effetti calmanti sul sistema digestivo. È una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Asteracee. Dal nome botanico di Chamaemelum nobile, si […]

Kamala | Mallotus philippinensis

Il Kamala (Mallotus philippensis (Lam.) Muell.Arg.) detto anche kameela, antico nome indù, è una specie arborea appartenente alla famiglia delle Euphorbiaceae usata da lungo tempo in India e negli altri paesi di origine, come antielmintico attivo contro i platelminti in generale e le tenie in particolare, sulle quali sembra eserciti un’azione paralizzante dei nervi motori […]

Calendula | Calendula officinalis

La calendula o calendola o fiorrancio (Calendula officinalis L., 1753) è una pianta annuale/biennale della famiglia delle Asteraceae (dette anche Composite), e appartenente al genere Calendula. È una pianta erbacea con fusto carnoso e ramificato. Presenta foglie oblunghe, di un verde lucente, sessili e a margine irregolare. Durante tutta l’estate, una volta al mese appaiono […]

Biancospino | Crataegus monogyna Jacq.

Il biancospino (Crataegus monogyna Jacq., 1775) è un arbusto o un piccolo albero molto ramificato, contorto e spinoso, appartenente alla famiglia delle Rosaceae e al genere dei Crataegus. Talvolta è usato il sinonimo Crataegus oxyacantha. Un tempo, in diverse regioni italiane, veniva utilizzato come essenza costituente delle siepi interpoderali, cioè per delimitare i confini degli […]

Miglio | Panicum miliaceum Blanco

Il miglio (Panicum miliaceum, L.) è una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle Graminacee (Poaceae), genere Panicum, specie miliaceum; la nomenclatura binomiale del miglio è quindi Panicum miliaceum; rientra nel raggruppamento dei cereali minori. Nelle regioni dell’Italia meridionale, il miglio viene solitamente indicato con il pittoresco vocabolo vernacolare di “Vulpicoca” (Vulp’coc). La radice etimologica […]

Henné | Lawsonia inermis

La Lawsonia inermis, nota col nome comune di henna o più spesso col corrispondente francese henné, è un arbusto spinoso appartenente alla famiglia delle Lythraceae, che può raggiungere un’altezza di un metro. Le foglie sono glabre, sub-sessili, ellittiche e lanceolate (le dimensioni medie sono 1,5–5 cm x 0,5–2 cm), acuminate e a fillotassi opposta. I […]

Gelso | Morus alba, M. nigra, L. 1756

L’albero di gelso è un albero deciduo appartenente alla famiglia delle Moracee (genere Morus); originario della Cina settentrionale e della Corea, fu scoperto da Marco Polo nel 1271 in Cina, nella sua nota spedizione commerciale. Nell’antica Cina il Gelso Bianco era importante non solo per la produzione del pregiato tessuto. Infatti le bacche di gelso […]

Betulla | Betula pendula Roth

La betulla bianca è conosciuta anche semplicemente come betulla è una pianta della famiglia delle Betulaceae. È un albero che può raggiungere i 30 metri di altezza, diffuso dai Balcani all’arco alpino e in tutta l’Europa atlantica e l’Asia. In Italia è presente particolarmente in Piemonte (ove oggi si stimano oltre 20.000 alberi di questa […]

Ginseng | Panax Ginseng C. A. Meyer

Il ginseng (Panax ginseng) è una pianta appartenente alla famiglia delle Araliaceae, conosciuta per le sue proprietà adattogene e antistress; è anche utilizzata per la cura del diabete mellito, grazie alle sue qualità ipoglicemizzanti. Invero il Panax L. è un genere di 11 specie di piante perenni a crescita lenta con le radici carnose. Il […]

Betel | Areca catechu

La palma di Betel  (Areca catechu L., 1753) è una palma originaria dell’India e della Malaysia, ma coltivata anche al di fuori del suo bacino di origine. Produce la noce di betel, utilizzata come stimolante in prevalenza in diversi Stati asiatici. Il fusto è sottile e non ramificato, alto fino a 30 m e largo circa […]

Belladonna | Atropa belladonna L.

La belladonna è una pianta a fiore (angiosperme dicotiledoni) della famiglia delle Solanaceae. Il nome deriva dai suoi letali effetti e dall’impiego cosmetico. Atropo era infatti il nome (in greco: Ἄ-τροπος, cioè in nessun modo, l’immutabile, l’inevitabile) di una delle tre Moire che, nella mitologia greca, taglia il filo della vita. La belladonna è una […]

Assafetida | Ferula asafoetida H. Karst. L.

L’assafetida o assa fetida (Ferula assa-foetida L.), detta anche finocchio fetido, concime del diavolo o sterco del diavolo, è una specie della famiglia Apiaceae, originaria della Persia (Iran). Il nome deriva dal persiano رزین (razin) che significa resina e dal latino fetida, aggettivo che ne descrive l’intenso e sgradevole odore. Una volta cotta conferisce ai […]

Arpagofito | Harpagophytum procumbens

Artiglio del diavolo è il nome dialettale dell’Arpagofito (Harpagophytum procumbens D.C. e/o Harpagophytum zeyheri Decne), una pianta perenne rampicante appartenente alla famiglia delle Pedaliaceae. Originaria dell’Africa tropicale, è diffusa nell’Africa Sud-Occidentale ed in particolare in zone desertiche del Kalahari, nelle steppe della Namibia e nel Madagascar. L’artiglio del diavolo deve il suo nome alle quattro […]

Melanzana | Solanum melongena

La melanzana (Solanum melongena L.) è una pianta angiosperma dicotiledone appartenente alla famiglia delle Solanaceae, coltivata per il frutto commestibile. Originariamente fu domesticata a partire da specie selvatiche di Solanum incanum, probabilmente con due percorsi indipendenti: uno in Asia meridionale e uno in Asia orientale. Le origini della melanzana non sono ancora ben conosciute. Sembra […]

Tonda Prosperosa

Tonda Prosperosa: deve il nome ai suoi frutti di grossa pezzatura che possono raggiungere i 400-500 g di peso, e si presenta di forma globosa e di color viola intenso. Se il frutto è raccolto al momento giusto, si possono allungare i tempi di conservazione. > Scopri di più sulle varietà delle Melanzane

Melanzana Rotonda Sfumata Bianca

Melanzana Rotonda Sfumata Bianca: di crescita vigorosa e con un’alta produzione dei frutti si presenta con una polpa soda e con pochi semi. Preferibile fritta. > Scopri di più sulle varietà delle Melanzane

Violetta Zuccherina

Violetta Zuccherina: si riconosce perché i suoi frutti, di un colore viola intenso, presentano il colletto bianco in corrispondenza del calice, e la sua buccia è liscia e con piccole solcature. Ha la polpa dolcissima, da qui l’appellativo di zuccherina, ed è ottima a dadini per la pasta fredda con le melanzane e la menta. […]

Inviaci la tua domanda

Molti di noi abbiamo la necessità di ottenere risposte su alimentazione, salute e benessere…





    captcha Inserisci codice:

    *Ho letto e accetto l’informativa sul trattamento dei dati personali GDPR n. 679/2016

    Faq's Domande e Risposte

    L’acqua non va bevuta durante i pasti
    Lo zucchero di canna è migliore rispetto allo zucchero bianco
    Il consumo dei dolcificanti ipocalorici è sicuro?
    E’ giusto eliminare i carboidrati per dimagrire
    Quali grassi vanno evitati per una corretta alimentazione?
    Cosa sono i PUFA?
    Quante uova si possono consumare in una settimana

    Ambiente