0

Coriandolo | Coriandrum sativum

I frutti del Coriandolo possiedono caratteristiche proprietà aperitive e aromatiche, utili in caso di mancanza di appetito; svolgono un’azione digestiva e carminativa, in casi di digestione difficile e dolorosa, stimolando la secrezione dei succhi gastrici e favorendo l’eliminazione di gas intestinali, in casi di flatulenza e meteorismo. Hanno anche attività antispastica, riducendo i dolori dovuti a coliche e le formazioni gassose nello stomaco e nell’intestino.

Il coriandolo ha proprietà antibatteriche ed è un efficace rimedio nella cura preventiva dell’influenza e del raffreddore, allevia il mal di testa, soprattutto quello dovuto a una lenta e cattiva digestione, e contribuisce a eliminare la pesantezza e la sonnolenza post-pranzo.

Le foglie di coriandolo sono utili per disintossicare l’organismo da metalli pesanti.

L’olio di coriandolo può essere usato come blando rimedio per la cura di infezioni e tossinfezioni alimentari. Principi attivi dell’olio essenziale contenente borneolo, coriandrolo, d-pinene, b-pinene, terpinene, geraniolo, aldeide decilica, acido linoleico, acido malico, tannini e mucillagini.

Articoli correlati