0

Camptotheca Acuminata Decne

Camptotheca acuminata Decne., 1873 è una pianta appartenente alla famiglia delle Nyssaceae, endemica della Cina. Chiamata “Pianta della felicità” dai cinesi, lo Xi Shu (tradotto come “Happy Tree“), la Camptotheca acuminata, è originario delle calde e umide rive del fiume a sud del fiume Yangtse in Cina e Tibet.

E’ un albero deciduo, alto fino a 20 m con corteccia grigio chiara, profondamente solcata, giovani ramoscelli violacei, villosi, vecchi ramoscelli glabri. picciolo 1.5-3 cm; lamelle fogliari verdastre e lucide, oblungo-ovate, oblunghe-ellittiche, o orbicolari. fiore con calice a forma di coppa, poco profondo a 5 lobi. petali 5, verde chiaro, con 10 stami, 5 esterni più lunghi dei petali, glabri e 2 stimmi. frutto sottile alato, grigio-marrone, liscio e lucido a secco con 1 seme.

È la principale fonte di camptotecina (CPT), un alcaloide pentaciclico potente agente antitumorale. In effetti, la CPT ed i suoi derivati inibiscono la proliferazione delle cellule tumorali grazie alla capacità di inibire la topoisomerasi-I, un enzima che è presente nel nucleo di tutte le cellule del nostro organismo che serve ad agevolare la torsione della molecola di DNA durante la sua duplicazione. La camptotecina, si intercala durante il processo di srotolamento del DNA e in pratica ne impedisce la replicazione, dando luogo a una perturbazione nell’economia della cellula che porta ad attivare un processo di morte programmata, detto apoptosi. L’azione antitumorale della camptotecina si basa sul fatto che questo effetto produce maggiore danno nelle cellule cancerose, perché sono in fase di incessante, sregolata, proliferazione, ma anche altre cellule del nostro organismo dipendono dagli enzimi della duplicazione del DNA, seppure in maniera più controllata: l’impiego della sostanza richiede pertanto molta ed esperta esperienza.

Due derivati semisintetici della CPT, topotecan (abbreviazione: TPT, nome commerciale del farmaco: Hycamtin) e irinotecan (abbreviazione: CPT-11, nome commerciale del farmaco: Camptosar), sono stati approvati dalla FDA (Food and Drug Administration) per il trattamento del tumore ovarico, del cancro polmonare a piccole cellule e per il cancro del colon-retto refrattario.

Un altro derivato della CPT, 9-NitroCPT, è attualmente in attesa dell’approvazione della FDA per la cura del tumore pancreatico.

Numerosi altri derivati della CPT sono in fase di sperimentazione clinica.

Articoli correlati