Pillole di Conoscenza

Il tempo trascorso a scuola aumenta l’aspettativa di vita

Pillola di conoscenza

Il tempo trascorso a scuola aumenta l’aspettativa di vita

L’analisi pubblicata dalla rivista The Lancet Public Health sottolinea come non frequentarla sia pericoloso quanto fumare o bere alcolici.

Ogni anno trascorso a scuola o all’università migliora la nostra aspettativa di vita, mentre non frequentarla è dannoso quanto fumare o bere molto. È quanto emerge dal primo studio che collega direttamente l’istruzione alla longevità pubblicato sulla rivista The Lancet Public Health. Utilizzando dati provenienti da Regno Unito, Stati Uniti, Cina e Brasile, l’analisi ha rilevato che il rischio di mortalità di un adulto diminuisce del 2% per ogni anno di istruzione a tempo pieno. Lo studio evidenzia inoltre che frequentare un percorso di studi fino all’università equivale a seguire una dieta sana per tutta la vita, riducendo il rischio di morte del 34% rispetto a chi non ha un’istruzione. All’estremo opposto, non frequentare la scuola è altrettanto dannoso per la salute degli adulti quanto consumare cinque o più bevande alcoliche ogni giorno o fumare 10 sigarette ogni giorno per un decennio.

Effects of education on adult mortality: a global systematic review and meta-analysis. Lancet Public Health 2024 Published Online January 23, 2024 https://doi.org/10.1016/ S2468-2667(23)00306-7

Redazione amaperbene.it

AMAxBenE è l’acronimo di AliMentAzione per il BenEssere

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio