0

Crom, la sfida è sul futuro

L’articolo è stato pubblicato domenica 29 giugno 2014 ne La Domenica del Corriere, rubrica del Corriere dell’Irpinia, quotidiano fondato da Gianni Festa, a firma di Norberto Vitale, giornalista professionista (con la P maiuscola) dell’Ansa. Norberto volle questa intervista incentrata su IL FUTURO DEL CROM.

I punti salienti affrontati riguardano:

  1. Il dovere deontologico degli “scienziati” di dire la verità sulla Terra dei Fuochi affidandosi a dati riscontrabili e prove-provate attraverso un chiaro nesso di causalità
  2. Ruolo della politica, che non solo non garantisce risorse adeguate alla Ricerca, ma non riesce ad assicurare neppure un modello organizzativo per far sì che la Ricerca diventi Sistema, del quale vengono indicate le criticità
  3. Il riconoscimento al CROM “tra i miracoli riusciti alla ricerca in Italia” ed a quanti hanno contribuito a realizzarlo, dalla Famiglia Malzoni, al dr. Fiorentino Lo Vuolo, cui il Centro è stato dedicato, a Gianni Festa, per la costante vigilanza e promozione del Centro assicurate dal giornale da lui diretto, ad Angelo Giusto.
  4. Un esplicito riferimento alla idiozia di politicanti che da una parte promuovo talune leggi come quelle sulla “rottamazione” senza valutazione dello skill, dall’altra fanno ben poco per assicurare al mondo della Ricerca le necessarie risorse economiche e di personale
  5. Le difficoltà a dar vita in Irpinia alle difficoltà di dar vita ad una Filiera della Ricerca tra Istituto di Scienze dell’Alimentazione del CNR e Biogem Istituto di Ricerche Genetiche.

Leggi l’articolo…

Articoli correlati