0

Bocca di lupo | Melittis melissophyllum

L’erba limona comune ((nome scientifico Melittis melissophyllum L., 1753), o bocca di lupo o bocca d’orso, è una piccola pianta erbacea perenne dai graziosi fiori labiati appartenente alla famiglia delle Lamiaceae; è una specie dell’Europa meridionale presente in tutte le regioni d’Italia.

Il nome generico (melittis) deriva da una radice greca (melitta oppure melissa) e significa “ape”, facendo riferimento alle proprietà mellifere di questa pianta; l’epiteto specifico (melissophyllum) significa semplicemente “con foglie simili alla melissa”.

Tutta la pianta ha un delicato aroma di limone. È una pianta perenne, dal fusto eretto, pubescente, semplice. Le foglie sono picciolate, dentate, grandi, con nervature molto marcate. I fiori sono rosa vivo e bianchi, molto grandi, unilaterali, da 2 a 5 per nodo, e si inseriscono all’ascella delle foglie; il calice è a campana con 3 o 4 denti larghi; la corolla è bilabiata a tubo sporgente; gli stami sono quattro e paralleli; le antere sono a croce. Fiorisce da maggio a luglio.  Il frutto è un tetrachenio globuloso a parti lisce. Il ceppo ha la radice strisciante.

Pianta esclusiva dell’Europa centrale e meridionale, predilige i climi caldi e suoli calcarei, vegeta nei boschi caldi di latifoglie più raramente nei boschi di conifere, su poggi cespugliosi, lungo i viottoli e le strade a mezz’ombra fino a 1400 m di altitudine. Fiorisce da maggio ad agosto.

La principale sostanza presente nella pianta essiccata è la cumarina. Della pianta vengono usate le parti aeree. Con le foglie essiccate si possono preparare delle bevande simili al tè.

Ad essa vengono attribuite diverse proprietà curative: vulnerarie (guarisce le ferite), diuretiche (facilita il rilascio dell’urina), sedative (calma stati nervosi o dolorosi in eccesso), antispasmodiche (attenua gli spasmi muscolari, e rilassa anche il sistema nervoso), emmenagoghe (regola il flusso mestruale), antisettiche (proprietà di impedire o rallentare lo sviluppo dei microbi) e astringenti (limita la secrezione dei liquidi).

Articoli correlati