Il Pane

Al panon

Varietà di pane

Al panon: È tra i pani storici della regione, fatto con farina di grano tenero, acqua, lievito acido, sale. E’ prodotto a Viadana e zone limitrofe del cremonese e mantovano. La pasta viene lavorata fina ad ottenere un impasto duro. Si lascia lievitare per 6/7 ore poi si formano dei pani di forma squadrata, tagliati in mezzo, del peso di circa 3 etti a cottura ultimata. Si cuoce al forno.

Quando diventa vecchio, il pane si mette in forno a biscottare; in questo modo si mantiene a lungo consumandolo con il caffelatte, intingendolo nel vino come aperitivo o come antipasto condito con erbe aromatiche a merenda ecc. Essendo privo di grassi non si sbriciola.

Redazione amaperbene.it

AMAxBenE è l’acronimo di AliMentAzione per il BenEssere

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio