0

Smog, anche una breve esposizione può fare male alla salute

Aumentano le prove che lo smog, l’inquinamento da traffico urbano, mina la salute del cervello. Secondo i Ricercatori della Columbia University l’esposizione allo smog, anche per poche settimane, potrebbe compromettere le capacità cognitive degli anziani[1]. Tuttavia, secondo i ricercatori l’uso di farmaci antinfiammatori non steroidei (Fans), come l’aspirina, potrebbe dare qualche forma di protezione da questi effetti avversi.

Per compiere lo studio, il team di ricerca coordinato dall’italiano Andrea Baccarelli, ha esaminato le prestazioni cognitive di un campione composto da 954 uomini dell’area di Boston di età media 69 anni, tramite test cognitivi ripetuti. Dall’analisi è emerso che l’esposizione ad alti livelli di polveri sottili Pm2,5 fino a un mese prima del test è associata a una diminuzione dei punteggi in una serie di test, da quelli di memoria a quelli di fluidità verbale. Effetti simili sono stati riscontrati anche quando la concentrazione delle polveri sottili era rimasta sotto il livello di 10 microgrammi per metro cubo, indicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) come il livello di allerta.

Gli uomini che hanno assunto Fans hanno sperimentato meno impatti negativi a breve termine dell’esposizione all’inquinamento atmosferico sulla salute cognitiva rispetto al resto del campione, sebbene non vi fossero associazioni dirette tra il recente uso di Fans e le prestazioni cognitive. Ciò significa che l’esposizione a breve termine all’inquinamento può essere collegata ad alterazioni della funzionalità cognitiva e che i farmaci antinfiammatori non steroidei possono modificare questa relazione, forse riducendo l’infiammazione causata nel cervello dal particolato.

[1] Gao X, Coull B, Lin X, Schwartz J, Baccarelli AA. Short-Term Exposure to Air Pollution May Impede Cognition; Aspirin Could Help. AGING, ENVIRONMENTAL HEALTH May 03 2021

Gao X, Coull B, Lin X, Vokonas  P,  Spiro A,  Hou L, Schwartz J, Baccarelli AA. Short-term air pollution, cognitive performance, and nonsteroidal anti-inflammatory drug use in the Veterans Affairs Normative Aging Study. Nat Aging 2021 May;1(5):430-437. doi: 10.1038/s43587-021-00060-4. Epub 2021 May 3.

Articoli correlati