Pillole di Conoscenza

Economia non osservata ed evasione fiscale

Pillola di conoscenza

Economia non osservata ed evasione fiscale

Come noto le stime del sommerso economico, che è una delle componenti dell’economia non osservata, non consentono di quantificare direttamente le entrate complessivamente sottratte alla finanza pubblica dall’evasione fiscale e contributiva.

Per questa ragione come indicatore dell’evasione viene utilizzato il tax gap, che si pone l’obiettivo di misurare l’impatto del mancato adempimento degli obblighi di dichiarazione e versamento delle principali imposte e dei contributi.

All’analisi del tax gap, effettuata dall’Agenzia delle Entrate, dal Dipartimento delle finanze e dall’Istat, emerge che, malgrado la natura del tax gap e del sommerso economico sia diversa, l’andamento di queste due variabili, nel medio periodo, è piuttosto simile.

In media, per il triennio 2018-2020, per il quale si dispone di un quadro completo delle valutazioni, il gap complessivo risulta di circa 96,3 miliardi di euro, di cui 84,4 miliardi di mancate entrate tributarie e 11,9 miliardi di mancate entrate contributive.

Relazione sull’economia non osservata e sull’evasione fiscale e contributiva anno 2023 (art. 10-bis.1 c. 3 Legge 31 dicembre 2009, n. 196)

Redazione amaperbene.it

AMAxBenE è l’acronimo di AliMentAzione per il BenEssere

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio